Az. Sparacino

Situata nell’agro netino, e divisa in tre appezzamenti, l’azienda rinasce nel 2012 quando Emanuele decide di tornare in Sicilia e riprendere le coltivazioni dei nonni. Le coltivazioni principali sono limoni, arance Navel, mandorle e olivo. In quantità minori anche mandarini e clementine oltre ad altri frutti della tradizione locale quali carrubo, sorbo, capperi ecc. Certificata In biologico nel 2012, di fatto lo è da sempre, in quanto anche in passato i nonni non sono mai stati amanti dei prodotti chimici affermando poi ti manci e sa comu va a finire (“poi te li mangi e chi sa come va a finire”). Nella gestione dei fondi sono state ridotte al minimo le lavorazioni meccaniche preferendo il sovescio e lo sfalcio. Per il futuro si prevede la ristrutturazione della casa presente in uno degli appezzamenti per poter offrire un servizio di ospitalità.

Emanuele

Emanuele